Il cordoglio del Santo Padre per le vittime delle sparatorie in due moschee a Christchurch (Nuova Zelanda)

Pubblichiamo di seguito il telegramma di cordoglio per le vittime delle sparatorie avvenute ieri in due moschee di Cristchurch, in Nuova Zelanda, inviato a nome del Santo Padre Francesco, dal Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin:

Articoli per il Natale - Holyart.it

 

Telegramma

His Holiness Pope Francis was deeply saddened to learn of the injury and loss of life caused by the senseless acts of violence at two Mosques in Christchurch, and he assures all New Zealanders, and in particular the Muslim community, of his heartfelt solidarity in the wake of these attacks. Mindful of the efforts of the security and emergency personnel in this difficult situation, His Holiness prays for the healing of the injured, the consolation of those who grieve the loss of their loved ones, and for all affected by this tragedy. Commending those who have died to the loving mercy of Almighty God, Pope Francis invokes the divine blessings of comfort and strength upon the nation.

Pietro Parolin
Secretary of State

[00425-EN.01] [Original text: English]

[B0214-XX.01]

from Bollettino Sala Stampa della Santa Sede https://ift.tt/2TPBkOI

Iscriviti Gratis!

Ricevi le notizie importanti via email

Sono consapevole che le email sono gestite con MailChimp ( more information )

La tua privacy è importante: non diffonderemo mai il tuo indirizzo email. In ogni momento potrai annullare l'iscrizione

Bollettino Santa Sede

Dal 24 giugno 2019 la pubblicazione del bollettino è sospesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.